Ronaldinho ancora in carcere in Paraguay: emergono le prime immagini

Ronaldinho ancora in carcere in Paraguay: emergono le prime immagini

Resta in carcere Ronaldinho in Paraguay, dove sta scontando una pena detentiva per essere entrato nel paese con un passaporto contraffatto. In una serie di foto, l’ex calciatore brasiliano appare in un cortile della prigione accanto agli altri detenuti. Il carcere, situato nella periferia di Asunción, accoglie, per la maggior parte, detenuti legati al traffico di droga, politici accusati di corruzione e persone con procedimenti giudiziari in attesa di giudizio.

La misura precauzionale che grava su Ronaldinho e suo fratello, Roberto de Assis Moreira, è stata ratificata dopo che un giudice paraguaiano ha respinto la richiesta di libertà vigilata o arresti domiciliari richiesta dalla difesa. L’autorità ha spiegato come l’importo versato per la cauzione sia insufficiente, e quindi la situazione di entrambi i detenuti rimarrà la stessa mentre continuano le indagini. L’ex star dell’FC Barcelona e suo fratello sono entrati in Paraguay il 4 marzo per promuovere alcuni eventi. Dopo una perquisizione della polizia nella camera d’albergo della capitale paraguaiana, gli agenti hanno trovato false carte d’identità e passaporti paraguaiani contraffatti. Due giorni dopo, le autorità hanno emesso un mandato di arresto con detenzione preventiva.

Fonti Articolo:
  • https://twitter.com/HernanRSotelo/status/1237126965980729344/photo/1

Related Articles