New York: scoprono perla in un’ostrica. ‘Scoperta unica nella vita’

New York: scoprono perla in un’ostrica. ‘Scoperta unica nella vita’

Una scoperta inaspettata per una giovane coppia in New Jersey che ha trovato una perla in un’ostrica servita in un ristorante. Anton e Sheryl Schermer erano nel mezzo della loro cena quando l’uomo ha notato qualcosa di duro “rotolare in bocca“. Dopo aver sputato l’oggetto, l’uomo ha scoperto che si trattava di una piccola perla. Gli Schermer hanno spiegato la situazione ai camerieri, i quali hanno contattato il proprietario del ristorante e il venditore di ostriche. Secondo quest’ultimo, tali risultati sono estremamente rari e si verificano solo “una volta nella vita”. “Ho aperto centinaia di migliaia di ostriche – dichiara il produttore – ma mai nella mia carriera e non ho mai trovato una perla“. Da parte sua, il proprietario del ristorante ha deciso di usare la perla come souvenir realizzando una cornice ed appenderla sul posto. La perla si forma quando un corpo estraneo, come parassiti frammenti di conchiglie o altro si ferma nella cavità palleale e viene ricoperta da strati successivi di madreperla che il mollusco rilascia allo scopo di difendersi dall’irritazione. Il deposito di vari strati di calcio, in combinazione con altri minerali, creano questi speciali oggetti preziosi.

La formazione delle perle può essere realizzata anche attraverso l’inserimento di un frammento di plastica, in alcuni casi con forme particolari, che l’ostrica ricoprirà con la madreperla. E’ il bianco il colore più comune anche se si possono trovare rare perle rosa, color crema, viola ed anche nere. In alcuni casi, sempre attraverso processi artificiali, è possibile realizzare perle con colori particolari come il verde, l’azzurro e l’arancione. In ogni caso il valore delle perle non si valuta solo in base al colore, ma anche dalla sua forma e dal quantità di la luce che riflette.

Fonti Articolo:
  • https://nypost.com/2019/10/23/couple-finds-once-in-a-lifetime-pearl-in-oyster-at-nj-restaurant/?utm_medium=SocialFlow&utm_campaign=SocialFlow&utm_source=NYPTwitter

Related Articles