Cosa si sogna prima di morire? Ecco i sogni ”premorte” più comuni

Cosa si sogna prima di morire? Ecco i sogni ”premorte” più comuni

Un team di ricercatori americano ha indagato sui sogni più comunemente registrati dai pazienti prima della morte. Ecco le immagini più ricorrenti che accompagnano il ”passo estremo”.

In circa dieci anni, il dottor Christopher Kerr e il suo team ha documentato oltre quattordicimila sogni raccontati dai pazienti, poco prima di morire. I dati mostrano come nella gran parte casi si tratti di sogni o visioni confortevoli, in grado di alleggerire l’addio alla vita terrena. “Ciò che appare chiaro – racconta il ricercatore – è che tutti i soggetti affermino come si tratti di sogni ”più reali” e profondamente diversi rispetto a qualsiasi sogno avuto in precedenza, in condizioni normali. Ma quali sono le ”trame” dei sogni premorte?


Gli specialisti hanno osservato che prima di morire, di solito, le persone osservino i propri cari defunti; parenti o amici passati ”a miglior vita” anche molti anni prima. Un altro tema ricorrente è la preparazione di un viaggio, con visioni particolari come la preparazione di valige. In alcuni casi i pazienti hanno raccontato sogni che consentivano loro di affrontare problemi irrisolti, come la consegna di un messaggio che durante la vita non è mai arrivato a destinazione. I bambini, in molti casi, prima di morire sognano gli animali domestici deceduti negli anni precedenti. Al margine della ricerca i ricercatori hanno spiegato come non sussistano spiegazioni sulla natura del fenomeno, né psicologico né fisiologico, ma hanno sottolineato come l’obiettivo della ricerca fosse semplicemente quello di registrare, in ambito statistico, le immagini più ricorrenti nelle persone prima di morire.

Related Articles

Lascia un commento