Urlare nella natura: la campagna contro lo stress promossa dall’Islanda

Urlare nella natura: la campagna contro lo stress promossa dall’Islanda

Le urla possono essere inviate a www.lookslikeyouneediceland.com

Un metodo ”alternativo” per liberarsi dal tanto stresso accumulato in questi mesi di lockdown è stato proposto dall’Islanda: le urla. Il Consiglio del turismo del paese nordico ha invitato le persone di tutto il mondo a registrare il loro grido più forte in modo che possa essere successivamente riprodotto in un luogo spettacolare e deserto dell’isola. “Hai sofferto molto quest’anno e sembra che tu abbia bisogno di un posto perfetto per far uscire le tue frustrazioni. In qualche posto grande, vasto e intatto come l‘Islanda, dice il messaggio dell’organizzazione, che promette ai partecipanti che, dopo aver ascoltato le proprie urla, si sentiranno meglio.

Urlare nella natura: la campagna contro lo stress promossa dall’Islanda

Oltre alle loro stesse urla, sul sito web apposito, è possibile ascoltare le registrazioni fatte da altre persone. E per coloro che non sanno come iniziare, la pagina offre una spiegazione dettagliata di come urlare correttamente. “Se questo ti aiuta, metti le mani sulla pancia e fai un respiro profondo prima di iniziare”, dice la guida. Sebbene questa pratica ti permetta di rilassarti e di sentirti meglio, il sito web avvisa che urlare è solo un punto di partenza per liberarsi dalle proprie frustrazioni.

Related Articles