Roma: misteriosa moria di pesci nel Tevere

Roma: misteriosa moria di pesci nel Tevere

L’allarme della guardia zoofila di Roma.

E’ una strage di pesci misteriosa quella che sta colpendo il Tevere a Roma. Centinaia i pesci morti che galleggiano sul fiume nel tratto tra Castel Sant’Angelo e Ponte Milvio. L’allarme è stato lanciato da una guardia zoofila dell’Oipa di Roma che li ha fotografati avvisando una pattuglia della polizia locale. La segnalazione dell’associazione è stata inviata all’Arpa Lazio, a Roma Capitale, ed al primo cittadino Virginia Raggi mentre l’Asl Roma 1 cercherà di stabilire le cause della moria e mettere in campo tutti gli atti volti alla tutela della salute pubblica.

Già negli anni passati abbiamo assistito ad eventi di questo tipo, e chiediamo che sia fatta luce su un episodio che colpisce la biodiversità della nostra città” – dichiara la delegata romana dell’Oipa Italia. Oggi sulla pista ciclabile che passa accanto il Tevere i passanti erano attoniti. Sono centinaia i pesci di varie specie morte per cause che chiediamo vengano accertate con approfonditi campionamenti dell’acqua“.

Related Articles