India: temperature mai così alte. Dieci anni di caldo record

India: temperature mai così alte. Dieci anni di caldo record

Il decennio appena trascorso è stato il più caldo mai registrato in India. A confermarlo è l’Ufficio Meteorologico Nazionale che ha definito “innegabile” l’impatto del riscaldamento globale sul clima, con la morte di oltre 1.500 persone nel solo 2019. Con 1,3 miliardi di abitanti, l’India è in prima linea sul fronte dei cambiamenti climatici, con alluvioni devastanti, carenze idriche e temperature torride. Le temperature tra il 2010 e il 2019 sono state di 0,36 gradi centigradi al di sopra della media a lungo termine, il decennio più caldo da quando sono iniziate le registrazioni, ovvero dal 1901.

 

Ben 850 persone sono morte a causa delle forti piogge e per le inondazioni nei scorsi dodici mesi mentre altre 350 hanno perso la vita per le temperature estreme che nel periodo estivo hanno toccato punte di 51 gradi. Altre 380 sono morte a causa dei fulmini e per le tempeste. Ben otto cicloni si sono formati nell’Oceano Indiano settentrionale, tra cui cinque nel Mar Arabico. “L’impatto del riscaldamento globale in India è innegabile“, ha spiegato il capo dell’IMD Mrityunjay Mohapatra al quotidiano Times of India. Insomma il subcontinente indiano rappresenta una delle aree a maggior rischio dei cambianti climatici in corso, una vasta area costantemente esposta all’innalzamento del livello degli oceani e dei monsoni. 

Fonti Articolo:
  • https://www.yaleclimateconnections.org/2020/01/2019-in-climate-science-a-continued-warming-trend-and-bleak-research/

Related Articles