Nubi luminose su Marte, le immagini di InSight e Curiosity

Nubi luminose su Marte, le immagini di InSight e Curiosity

Lo stesso fenomeno delle nubi nottilucenti è stato registrato dai due rover in due zone diverse del pianeta rosso.

In un comunicato stampa diffuso il 29 maggio, la NASA ha condiviso una serie di foto scattate tra il 7 e il 12 maggio. Le immagini, realizzate dalle telecamere di navigazione in bianco e nero di Curiosity, riprendono delle nubi “luminose” di acqua ghiacciata, che galleggiano a circa 31 chilometri dalla superficie del pianeta. Secondo l’agenzia spaziale, un fenomeno simile è stato registrato da un’altra sonda spaziale della NASA , la InSight, che è atterrata su Marte lo scorso novembre e si trova a una distanza di circa 600 chilometri da Curiosity. “Catturare le stesse nuvole da due punti panoramici può aiutare gli scienziati a calcolare la loro altitudine“, spiega il comunicato stampa.

Nubi luminose su Marte, le immagini di InSight e Curiosity

Nella stessa nota, l’agenzia Aeronautica e Spaziale ha riferito che Curiosity ha recentemente scoperto il più grande deposito di argilla mai scoperto su Marte. Secondo la NASA, questa scoperta conferma che in passato c’era acqua nel cratere Gale. Poiché l’argilla spesso si forma nell’acqua, questa scoperta è cruciale per comprendere il processo della scomparsa di questa sostanza essenziale per la vita.

Related Articles