Sicurezza online: ecco gli errori più comuni da evitare

Sicurezza online: ecco gli errori più comuni da evitare

Un hacker spiega quali sono gli atteggiamenti da evitare per evitare spiacevoli sorprese online.

Quali sono i comportamenti da evitare per evitare le violazioni della privacy e il furto dei propri dati? A spiegarlo è Stephanie Carruthers, una ”hacker buona”, nel corso di un’intervista all’Huffington Post tradotta in italiano da Milena Sanfilippo. Esperta nel mondo dell’hackeraggio, Stephanie ha collaborato per diverse aziende che desiderano potenziare la loro sicurezza online. La sicurezza online è, dunque, un tema a cuore dei milioni di utenti dei vari social, ma spesso messo in pericolo dai comportamenti errati degli iscritti. Uno degli errori più comuni è di mostrare i propri documenti.


Non si contano i neopatentati che scattano le foto alla loro patente, esponendosi ad una serie di violazioni. Numerosi sono i nuovi proprietari di casa che, per celebrare e comunicare al mondo il nuovo acquisto, mostrano le chiavi di casa, senza rendersi conto che è sempre più semplice duplicare una chiave da una foto. Un errore comune, commesso dagli impiegati, è di scattarsi selfie in ufficio, senza preoccuparsi di non mostrare le password scritte su foglietti, monitor di computer; per non parlare di chi mostra le immagini della busta paga. In generale, spiega l’esperta, non bisogna mai ”postare senza pensare” chiedendosi,, prima di cliccare sul tasto ”Pubblica” che tipo di informazione si stia mettendo in rete.

Fonte:
https://www.huffingtonpost.it/ann-brenoff/una-hacker-rivela-cosa-dovremmo-smettere-di-fare-online_a_23461424/?ncid=other_facebook_eucluwzme5k&utm_campaign=share_facebook&fbclid=IwAR37tATE1Y-WtF24v1__vnn6pYRq89kNImF0fEx0mdNTZwl0SkOgeO8Vrgo

Related Articles

Lascia un commento