Maglev: ultima generazione di treni a levitazione magnetica che arrivano a 600 km/h

Maglev: ultima generazione di treni a levitazione magnetica che arrivano a 600 km/h

Disponibili dal 2020 le prime tratte con treni a levitazione magnetica capaci di viaggiare a 600 km/h

Mancano solo pochi mesi al completamento dello sviluppo di questa nuova generazione di convogli denominati Maglev, progettati in Cina saranno in grado di raggiungere velocità massima di 600 km/h, grazie alla nuova tecnologia a levitazione magnetica che permette di limitare gli attriti e spingere a velocità incredibili questi super treni.

La compagnia costruttrice CRRC Zhuzhou Locomotive dichiara che a partire dal 2020 i nuovi treni saranno disponibili per alcune tratte, ma la cosa senzazionale è che non sarà soltanto la velocità la sfida principale, ma la possibilità di viaggiare senza conducente che renderà i Maglev dei veri e propri gioielli tecnologici. Quest’ultimo aspetto contribuirà enormemente alla sicurezza dei treni, che saranno governati da un sistema operativo estremamente intelligente garantendo massima affidabilità, grazie a tutta una serie di operazioni che possono essere svolte automaticamente.

Il presidente della compagnia Zhou Qinghe dichiara che più avanti i maglev avranno un uso anche commerciale garantendo alte velocità a livello di trasporto merci nel paese. I Maglev una volta attivi su tratte comprese tra i 50-200 km diventeranno effettivamente i primi treni a levitazione magnetica in grado di raggiungere tali velocità.

Related Articles