Coronavirus in Spagna: contagiato il 5% della popolazione

Coronavirus in Spagna: contagiato il 5% della popolazione

Il totale delle infezioni supererebbe i 2,3 milioni.

I risultati preliminari dello studio sulla sieroprevalenza del coronavirus condotto dal Ministero della Salute spagnolo mostrano come il 5% della popolazione del paese iberico presenti gli anticorpi. Secondo il direttore del Centro nazionale per epidemiologia, Marina Pollán “la diffusione del Coronavirus rispetta appieno le nostre previsioni”. Alla luce dei dati, oltre 2,3 milioni di persone hanno anticorpi contro il virus SARS-CoV-2 nel paese iberico mentre in alcune province come Soria, Cuenca, Segovia, Albacete e Ciudad Real la diffusione è pari al 10% della popolazione. In ogni caso, si tratta di è una cifra molto lontana da quella che è considerata come immunità di gregge, nella quale la popolazione contagiata è compresa tra il 60 e il 70%. La ricerca, effettuata dall’istituto Carlos III Health Institute (ISCIII) e il National Statistics Institute (INE), è basata su un campione di 46.700 persone.

Coronavirus in Spagna: contagiata il 5% della popolazione

Intanto gli ultimi dati sull’epidemia in Spagna registrano un leggero rimbalzo nelle ultime 24 ore con 184 morti e 439 infezioni. I numeri risultano in lieve rialzo rispetto a 176 morti e 426 nuovi positivi segnalati ieri.

Related Articles