Dutchess: la cagnolina ritrovata a dodici anni dalla scomparsa

Dutchess: la cagnolina ritrovata a dodici anni dalla scomparsa

Sono trascorsi oltre dodici anni da quando nel febbraio del 2007 Dutchess  fuggì dal cortile della sua casa, in Florida; allora la femmina di Fox Terrier aveva solo due anni. Dopo mesi di ricerca, Katheryn Strang, la proprietaria aveva perso ogni speranza di recuperarla, anche se aveva sempre provveduto a rinnovare il suo microchip. Martedì scorso, a tanti anni di distanza, è arrivata la buona notizia del tutto inaspettata: la cagnolina è stata ritrovata sotto una tettoia a Pittsburgh, ad una distanza di 1600 chilometri da casa. “Sono contentissima di riaverla – racconta ancora stupita la donna.”Quando l’ho smarrita – continua – ero lavoro mentre mio figlio, allora dodicenne, aveva aperto la porta facendola scappare; da allora non si contano le notti che ho trascorso piangendo“. 

Il cane è apparso subito in cattive condizioni, tremante e affamato. “Aveva bisogno di un taglio delle unghie” aggiunge  Katherin. Il passante che ha individuato la cagnolina, l’ha trasportata al rifugio di Pittsburgh, dove è stata analizzata dagli addetti. Allo scanner è apparso il microchip che ha consentito di risalire alla proprietaria. Resta un mistero come sia giunta a tale distanza e cosa abbia fatto tutto questo tempo, anche se, per la proprietaria, l’importante è stata la sua individuazione. Dopo più di diciotto ore di viaggio, oggi Dutchess è tornata a casa, dove ha trovato ad accoglierla altri due cani, adottati nel frattempo dalla donna.

Fonti Articolo:
  • https://www.dailymail.co.uk/news/article-7564505/Dog-missing-12-years-reunited-owner-1-000-miles-away.html

Related Articles