Giornalista derubato in diretta durante un servizio sulla criminalità

Giornalista derubato in diretta durante un servizio sulla criminalità

L’uomo non è riuscito a recuperare il suo smartphone.

Diego de Marco, giornalista argentino di Canale 9, è stato aggredito in diretta mentre stava realizzando un servizio televisivo, incentrato sulla poca sicurezza nei quartieri del periferici del paese sudamericano. Il giornalista si trovava di fronte alla telecamera, coperto da una maschera e con un microfono con il cellulare in mano, nella cittadina di Sarandí, situata alla periferia della città di Buenos Aires.

Giornalista derubato in diretta durante un servizio sulla criminalità

All’improvviso si è avvicinato un uomo che, correndo, ha strappato il telefono dalle mani di De Marco. Sebbene il giornalista abbia cercato di inseguirlo mentre gli urlava di restituirgli il cellulare, il ladro è scappato in un vicolo. Frustrato, De Marco ha chiesto ad alcuni giovani che si sono avvicinati di aiutarlo a cercare il ladro, senza riuscire a recuperarlo.

Related Articles