Nokia costruirà la prima rete mobile sulla Luna

Nokia costruirà la prima rete mobile sulla Luna

L’accordo tra la compagnia finlandese e la NASA è parte del programma Artemis, che punta a realizzare le basi sulla Luna nei prossimi anni.

Sarà Nokia a realizzare la prima rete telefonica sulla Luna. A renderlo noto è la stessa compagnia finlandese che ha precisato che si tratterà di un sistema di comunicazione Lte/4G, che contribuirà ad inaugurare la strada della presenza degli uomini sul nostro satellite. Nokia realizzerà una rete Lte ultracompatta, con bassi consumi energetici ed in grado di resistere alle condizioni ambientali estreme della Luna. La realizzazione della rete dovrebbe essere ultimata nel 2022.

Nokia costruirà la prima rete mobile sulla Luna

La rete mobile permetterà la trasmissione di dati dalla Terra come i comandi, il controllo dei rover che viaggiano sulla superficie del satellite e la trasmissione delle immagini ad alta definizione. “Le reti di comunicazioni in grado di resistere agli ambienti estremi e ad alta capacità rappresentano la chiave per consentire la presenza degli uomini sulla superficie del nostro satellite“, ha dichiarato Marcus Weldon, responsabile dello sviluppo tecnologico di Nokia e presidente dei Nokia Bell Lab. “Realizzando la prima rete wireless sul nostro satellite, Nokia Bell Labs sta piantando la bandiera dell’innovazione oltre i confini del nostro pianeta“. L’accordo tra la compagnia telefonica e l’agenzia spaziale statunitense rappresenta una delle componenti del programma Artemis, che punta a realizzare nuove basi sul nostro satellite nei prossimi anni ed, in futuro, anche su Marte.

Related Articles