Spazio: scoperti 24 pianeti più abitabili della Terra

Spazio: scoperti 24 pianeti più abitabili della Terra

I pianeti ”super abitabili” presenta condizioni migliori rispetto al nostro pianeta con temperature miti ed acqua in abbondanza.

Si trovano ad una distanza di oltre cento anni luce dalla nostra posizione ed hanno caratteristiche che li rendono ”più abitabili” della Terra. Si tratta dei 24 nuovi pianeti scoperti grazie ad una ricerca pubblicata su Astrobiology. Indicati con il nome di ”pianeti superabitabili” i corpi celesti sono stati analizzati dagli studiosi del Washington State University e dell’Università Tecnica di Berlino. Una distanza ottimale dalla loro stella e, di conseguenza, una temperatura favorevole all’esistenza della vita caratterizzano questi lontani pianeti che presentano anche un tasso di umidità maggiore rispetto alla Terra. Gli studiosi, guidati da Dirk Schulze-Makuch dell’Università Tecnica di Berlino, li hanno individuati dopo l’analisi di ben 4.500 esopianeti noti. Tutti i pianeti scoperti ruotano intono ad una stella K, ovvero stelle più fredde e piccole rispetto al Sole. A differenza della nostra stella, questi oggetti sono in grado di sopravvivere ben 70 miliardi di anni più a lungo. Ed è proprio questa caratteristica a rendere questi oggetti ”super-abitabili” perché in grado di sviluppare, in un periodo prolungato, una maggiore evoluzione della vita rispetto alla Terra.

Spazio: scoperti 24 pianeti più abitabili della Terra

Secondo Schulze-Makuch, primo ricercatore, lo studio potrebbe aiutare a migliorare le osservazioni dei futuri telescopi spaziali, come il James Webb della Nasa e il Plato dell’Agenzia spaziale europea (Esa). “Dobbiamo concentrarci sui pianeti che hanno le condizioni più promettenti per una vita complessa – dichiara – senza soffermarci troppo alla ricerca di un ”gemello della Terra” visto che potrebbero esistere anche pianeti più adatti alla vita, rispetto alla Terra”. Tutti i pianeti, scoperti nell’ambito della ricerca, presentano una superficie abitabile più estesa rispetto a quella del nostro pianeta del 10% ed una notevole quantità di acqua.

Related Articles