Roma: misterioso boato a nord est della capitale

Roma: misterioso boato a nord est della capitale

Il boato è stato avvertito chiaramente nel comune di Capena. Registrato anche una debole scossa di terremoto.

Un forte boato ha terrorizzato gli abitanti di Capena, piccolo comune in provincia di Roma, nella serata di ieri. Un fragore intenso che è stato avvertito anche nell’intera area a nordest della capitale. Il boato ha avuto un’intensità tale da essere rilevato dai sismografi dell’INGV, che hanno registrato un sisma di lieve entità, pari a magnitudo 1.7, alle 19:58, con epicentro proprio a Capena e ipocentro di otto chilometri dalla superficie. Al momento non si hanno notizie di eventuali danni né sull’origine del boato. Nessuna segnalazione è giunta ai numeri di emergenza.

Roma: misterioso boato a nord est della capitale
Fonte: Il Messaggero

Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri con il primo cittadino di Capena. Dalle prime indagini non è stata rilevata nessuna traccia di esplosione.

Related Articles