Il tifone Noul si avvicina al Vietnam: le autorità evacuano mezzo milione di persone

Il tifone Noul si avvicina al Vietnam: le autorità evacuano mezzo milione di persone

Noul è il quinto tifone del 2020 nel Mare Cinese Meridionale.

Giorni di paura in Vietnam, dove il tifone Noul si sta avvicinando rapidamente alle coste del Vietnam mentre le autorità si stanno preparando ad evacuare mezzo milione di persone. Mai Van Khiem, direttore del Centro nazionale per le Previsioni Idrometeorologiche, ha spiegato come la tempesta raggiungerà, nella serata di oggi, le province centrali turistiche di Quang Binh con venti di velocità superiore a 135 chilometri orari. Piogge record, fino a 300 mm al giorno, interesseranno la zona compresa tra Quang Tri e Thua Thien-Hue.

Il tifone Noul si avvicina al Vietnam: le autorità evacuano mezzo milione di persone

Nel frattempo le aree montuose interne potrebbero essere interessate da forti smottamenti mentre le zona urbane affronteranno significative inondazioni. Il ministero della Difesa nazionale del Vietnam ha chiesto la mobilitazione di oltre 300.000 persone, tra cui soldati, membri della polizia e volontari civili, per aiutare i residenti delle aree colpite dalla tempesta. La tempesta Noul è la quinta a formarsi quest’anno nel Mare Cinese Meridionale quest’anno. Numerosi disastri naturali, come una perdurante siccità, le inondazioni e gli smottamenti hanno già ucciso 133 persone in Vietnam lo scorso anno.

Related Articles