San Francisco si sveglia con il cielo rosso: “E’ l’apocalisse”

San Francisco si sveglia con il cielo rosso: “E’ l’apocalisse”

Gli incendi che si stanno sviluppando in California assediano anche San Francisco. Il fumo oscura il cielo in diverse aree dello stato.

Ancora una giornata da dimenticare per la California, sempre più assediata dagli incendi. Immagini impressionanti giungono, in particolare, da San Francisco dove alle 11:30 sembra ancora notte fonda per la cappa di fumo rossa che oscura il sole azzerando la visibilità. Alla popolazione è stato consigliato di non uscire di casa, se non per necessità impellenti, e in tanti sono da ore barricati nelle abitazioni, per l’aria sempre più irrespirabile.

San Francisco si sveglia con il cielo rosso: “E’ l’apocalisse”

Preoccupazione è stata espressa da molti cittadini, impressionati dalla colorazione del cielo. “E’ l’apocalisse” scrivono in tanti durante le dirette sui social. Da settimane i roghi stanno devastando la Sierra Nevada estendendosi fino alla Baia di San Francisco e, verso sud, fino a San Diego. Situazione drammatica anche nello Stato dell’Oregon dove oltre 15mila vigili del fuoco stanno fronteggiando l’avanzare delle fiamme, alimentate dalle forti raffiche di vento.

San Francisco's sky is on fire and we flew a drone through it - The Verge

Related Articles