Isaia diventa uragano e si avvicina alle coste degli USA

Isaia diventa uragano e si avvicina alle coste degli USA

Venti di oltre 135 chilometri all’ora sulla Carolina del Sud.

La tempesta tropicale Isaiah continua a spostarsi verso la costa sud-orientale degli Stati Uniti riacquistando intensità. La formazione ha riacquisito lo ”status” di uragano poche ore prima del landfall in Carolina “con venti pericolosi e mareggiate”, secondo quanto riferito dal National Hurricane Center (NHC) degli Stati Uniti.

Isaia diventa uragano e si avvicina alle coste degli USA

Secondo il bollettino EDT delle 21:00, l’uragano si trova a circa 90 chilometri a est della città costiera di Myrtle Beach (stato della Carolina del Sud), con venti che raggiungono una velocità massima di 135 chilometri all’ora.

Related Articles