Spazio: cosa accadrebbe se la Terra si scontrasse con un altro pianeta? Il video

Spazio: cosa accadrebbe se la Terra si scontrasse con un altro pianeta? Il video

Una simulazione mostra i vari scenari possibili.

Un team di ricercatori universitari britannici ha rivelato cosa accadrebbe se un pianeta simile alla Terra si scontrasse con un oggetto di dimensioni ridotte ad alta velocità. A pubblicare la ricerca è la Durham University. Utilizzando il supercomputer “COSMA” (Cosmology Machine), gli scienziati hanno effettuato oltre 100 simulazioni 3D dettagliate degli impatti di diversi oggetti spaziali, modificando ogni volta la loro velocità e angolazione e determinando la quantità di atmosfera che si perderebbe durante ogni evento. Secondo i dati raccolto, non solo le velocità più elevate, ma anche le collisioni frontali potrebbero causare un’erosione notevolmente maggiore rispetto ad un impatto indiretto, al punto da poter distruggere completamente l’atmosfera e persino una parte del mantello.

Spazio: cosa accadrebbe se la Terra si scontrasse con un altro pianeta?


I ricercatori hanno, inoltre, simulato come potrebbe formarsi la Luna in seguito ad un impatto di questo tipo. Ad oggi la teoria più accreditata sulla formazione dell’unico satellite naturale del nostro pianeta, descrive un grande impatto, accaduto circa 4,5 miliardi di anni fa, tra la Terra primordiale e un corpo celeste, probabilmente delle dimensioni di Marte. Secondo gli scienziati, l’impatto spinse la Terra a perdere solo tra il 10 e il 50% della sua atmosfera. “Sappiamo che le collisioni planetarie possono avere un effetto drammatico sull’atmosfera di un pianeta, ma questa è la prima volta che siamo stati in grado di studiare in dettaglio la grande varietà di questi eventi – ha dichiarato Jacob Kegerreis, autore principale del recente studio, pubblicato su The Astrophysical Journal.

Related Articles