Scavano per realizzare autostrada, operai scoprono oltre 90 tombe di adulti e bambini

Scavano per realizzare autostrada, operai scoprono oltre 90 tombe di adulti e bambini

La scoperta in Spagna.

Durante i lavori prima per la costruzione di un’autostrada, nella città spagnola di Grañón, nella comunità autonoma di La Rioja, un gruppo di archeologi ha portato alla luce una necropoli con circa 90 tombe risalenti all’Alto Medioevo. Le sepolture, realizzate in due momenti cronologici consecutivi, ovvero la tarda antichità e l’alto medioevo, appartengono sia ad adulti che a bambini di età diverse.

Scavano per realizzare autostrada, operai scoprono oltre oltre 90 tombe di adulti e bambini

La posizione supina (a faccia in su) degli scheletri, orientati su un asse est-ovest, prova che si tratti di sepolture cristiane, come spiegato dal direttore dello scavo Luis Alberto Villanueva. Sono nove i resti di feti scoperti a cui si aggiungono numerosi bambini molto piccoli; un numero molto elevato in proporzione alle sepolture trovate e che indica l’alto tasso di mortalità infantile nel tempo. Appena completato lo scavo, i resti scheletrici e i materiali trovati saranno inviati al laboratorio della società Ante Quem, specializzata nelle l’analisi dei materiali archeologici.

Related Articles