Entità aliene: Chi sono i Los Voladores? A cura di Lucio Tarzariol

Entità aliene: Chi sono i Los Voladores? A cura di Lucio Tarzariol

Sopra Los Voladores, opera artistica di Lucio Tarzariol da Castello Roganzuolo

ICRIVITI AL NOSTRO CANALE YOU TUBE! Per conoscere molte delle razze aliene che visitano il nostro pianeta.
Ogni giovedì sera alle ore 20.30 sul nostro canale YuoTube:
https://www.youtube.com/channel/UCSaZQZpz82vvtTOLsVpMXYA

Dai testi dell’autore peruviano Carlos Castaneda si evince, leggendo Don Juan Matus, uno dei protagonisti della sua collana di libri, che sarebbero stati proprio i  Los Voladores a creare quei sistemi di credenze e abitudini sociali che definiscono le nostre paure, le nostre speranze; e sono sempre loro che alimentano il nostro Ego al fine di trarre quell’energia di cui si cibano”. Altri esseri con alcune similitudini, sono stati individuati anche da altri ricercatori; si vedano ad esempio gli esseri “Beta” di Dario Giacoletto, o il “Horus ra”, o il “Lux” un essere parassitario di cui parla Corrado Malanga. Io no so se vi siano correlazioni tra questi esseri, certo è che mi ricordano i “Vitoni” che ritroviamo nel romanzo di Eric Frank Russell: “Schiavi degli invisibili”?
Qualcosa sta accadendo da tempo ed è molto più vicino di quanto pensiamo. La nostra Vita sulla Terra sembra essere un inganno gestito da forze extraterrestri, intraterrestri e interdimensionali e forse è per questo che chi sa tace. Sembra proprio vero ciò che disse Stephen Hawking: “Il più grande nemico della conoscenza non è l’ignoranza ma l’illusione della conoscenza”.
Incuriosisce il fatto che nel Libro dei Giubilei, guarda caso, appaiono addirittura delle schiere angeliche, con i nomi di esseri definiti in questo caso, angeli a cui è riservato un ruolo importante nella guerra contro i figli delle tenebre, capeggiati, per l’appunto, da Belial, colui che è detto il “malvagio” (o anche Devy, Barons,’Belhor, Baalial, Beliar, Beliall, Beliel; dall’ebraico בליעל bəliyyáʻal, “senza valore”, “niente di buono”, o anche beli ya’al = “per non rialzarsi mai”, o ancora baal ‘ia’l, “falso dio”, “idolo” o “dio superbo). A detta di alcuni ricercatori questo nome, nella tradizione mitologica ebraica, non è esattamente un nome proprio, bensì sarebbe un nome comune, il cui significato sarebbe “colui che è privo di valori”, per delineare ancora una volta il concetto che implica il “mantenere una certa situazione, uno status stabile che necessita”, “ma c’è da chiedersi utile a chi?i”, magari potrebbero essere proprio gli stessi “Los voladores”, “gli oscuri predatori” che di noi si cibano, come ci fa sapere Castaneda. Quelli che volano, oscure ombre di fango parassite, o meglio predatori alieni. Gli sciamani toltechi scoprirono la presenza di esseri oscuri posti direttamente sullo sfondo del campo energetico umano e per questo difficilmente individuabili.
Gli stregoni videro che questi esseri oscuri si cibavano della lucentezza della consapevolezza di ogni individuo, riducendone sempre di più la luminosità. Queste entità oscure sono particolari esseri inorganici, coscienti e molto evoluti e poiché si muovono saltellando o volando come spaventose ombre vampire furono chiamati los Voladores, ovvero quelli che volano.

Los-Voladores-2.jpg

Don Juan: «Sei arrivato, e con le tue sole forze, a ciò che per gli sciamani dell’antico Messico era la questione suprema. Per tutto questo tempo non ho fatto che menare il can per l’aia, insinuando in te l’idea di un qualcosa che ci tiene prigionieri. Ed è davvero così!» Carlos: «Perché questo predatore ci avrebbe sottomessi nel modo che stai descrivendo, don Juan? Dev’esserci una spiegazione logica.» Don Juan: «Una spiegazione c’è ed è la più semplice che si possa immaginare. I predatori hanno preso il sopravvento perché siamo il loro cibo, la loro fonte di sostentamento. Ecco perché ci spremono senza pietà. Proprio come noi alleviamo i polli nelle stie…»
I los Voladores sarebbero predatori solo di un determinato tipo di energia; ego, superbia, egoismo, avidità, desiderio smodato, codardia, aggressività, vanità, violenza, commiserazione e tutte le emozioni forti, sarebbero quell’energia che è il loro cibo preferito. 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOU TUBE! Per conoscere molte delle razze aliene che visitano il nostro pianeta.
Ogni giovedì sera alle ore 20.30 sul nostro canale YuoTube:
https://www.youtube.com/channel/UCSaZQZpz82vvtTOLsVpMXYA

 

Fonti Articolo:
  • https://www.youtube.com/channel/UCSaZQZpz82vvtTOLsVpMXYA
  • https://www.libreriauniversitaria.it/ebook/9788835813347/autore-lucio-tarzariol/guida-alle-presunte-razze-aliene-e-book.htm

Related Articles