Terremoto Messico: bilancio di un morto. Oltre 147 scosse di assestamento

Terremoto Messico: bilancio di un morto. Oltre 147 scosse di assestamento

Rientrata, in parte, l’allerta tsunami.

Sonpo 147 le scosse di assestamento che secondo il Servizio sismologico nazionale (SSN) del Messico hanno seguito la potente scossa di 7,5 gradi della Scala Richter registrata oggi con epicentro nello stato di Oaxaca. Il bilancio del terremoto è, per ora, di un morto, nel comune di Huatulco. Le autorità locali hanno confermato diverse strutture danneggiate, tra cui un ospedale dedicato alla cura dei pazienti con covid-19. “Non ci sono avvisi di tsunami nella regione di Huatulco -ha commentato il governatore dello stato di Oaxaca, Alejandro Murat – ma solo un aumento del livello del mare“.

Terremoto Messico: bilancio di un morto. Oltre 147 scosse di assestamento

Finora non sono stati segnalati danni rilevanti, ma solo il crollo di alcune mura – ha dichiarato Claudia Sheinbaum, sindaco di Città del Messico, in un video. Nel suo ”messaggio al popolo messicano” il presidente Andrés Manuel López Obrador ha confermato la morte di una persona, sepolta da una frana lungo la costa del Pacifico del paese. Intanto le prime immagini della capitale dello stato mostrano diverse strade disseminate di macerie e la facciata parzialmente crollata di un edificio storico.

Related Articles