Wall Street crolla: indici mai così in basso da quarantanni

Wall Street crolla: indici mai così in basso da quarantanni

I mercati azionari statunitensi hanno chiuso il 12 marzo con uno dei cali più disastrosi della storia, compreso tra il 9% e l’11%, nonostante le importanti misure di stimolo annunciate dalla Federal Reserve. Al momento della chiusura delle borse, alle 16:00 (ora locale), l’indice Dow Jones Industrial Average è sceso di quasi il 10% a 21.197,90 punti, mentre l’ S & P 500 ha registrato un calo di 9,51 % a 2.741,38 punti.

Il nuovo crollo giunge dopo un parziale recupero delle perdite, dovuto alla Federal Reserve che ha annunciato come inietterà 1.500 miliardi di dollari sul mercato. Gli indici a Wall Street sono tornati, però, in profondo rosso per l’incertezza riguardante le misure che il governo Trump prenderà per contrastare le ricadute economiche derivanti dal Coronavirus. Nel frattempo il prezzo del petrolio continua a crollare, per i timori legati alla domanda e per la guerra dei prezzi in corso tra Arabia Saudita e Russia.  

Fonti Articolo:
  • https://it.finance.yahoo.com/notizie/wall-street-non-basta-intervento-fed-dow-jones-184224329.html

Related Articles