Automobilista finisce in fiume ghiacciato: ”Tutta colpa di Google Maps

Automobilista finisce in fiume ghiacciato: ”Tutta colpa di Google Maps

Un uomo ha ”incolpato” il servizio di Google ”Maps” per averlo confuso e costretto ad attraversare il Mississippi ghiacciato negli Stati Uniti. L’incidente è avvenuto nella città di Minneapolis dove l’uomo ha seguito le indicazioni della popolare applicazione che, secondo la sua testimonianza, gli ha raccomandato di attraversare il fiume sulla sua superficie ghiacciata. Sfortunatamente parte del ghiaccio ha ceduto sotto il peso dell’auto finendo parzialmente sommerso dall’acqua.

Secondo la ricostruzione del giornale Star Tribune, i pompieri  hanno trovato l’uomo intorno alle tre del mattino con segni di lieve ipotermia. Dopo essere stato salvato, l’americano ha assicurato i soccorritori che era stato Google Maps a portarlo in acqua. La tesi del comandante dei Vigili del Fuoco, Bryan Tyner, è però differente. Secondo il responsabile dei caschi rossi l’uomo ha frainteso le indicazioni del programma, dal momento che l’uomo è stato trovato vicino a Stone Arch, un ponte che avrebbe potuto attraversare. “Penso che sia probabilmente quello che intendeva Google Maps“, ha detto Tyner.

Fonti Articolo:
  • https://minnesota.cbslocal.com/2020/02/08/man-falls-through-ice-on-mississippi-river-says-google-maps-told-him-to-cross/

Related Articles