Egitto: scoperta scultura di Ramses II in granito rosa

Egitto: scoperta scultura di Ramses II in granito rosa

Il Ministero delle Antichità egiziano ha annunciato la scoperta di una statua in granito rosa del famoso antico sovrano Ramses II. La statua ha un’altezza di circa un metro ed è accompagnata dall’iscrizione “toro forte”, un riferimento alla “forza e vitalità” del sovrano. La statua, immersa nel fango, è stata trovata nella proprietà di un uomo arrestato all’inizio di questo mese per aver effettuato scavi illegali vicino alle antiche piramidi di Giza. La scultura, spiegano gli esperti del Ministero delle Antichità egiziano, ”è in ottime condizioni“.

Ramses II, noto anche come Ramses il Grande, governò l’Egitto per circa 60 anni, dal 1279 a.C. al 1213 a.C. A lui viene attribuita l’espansione dell’antico Egitto fino alla moderna Siria a est e all’odierno Sudan a sud.  Il rinvenimento si aggiunge alla scoperta, effettuata durante lo scorso fine settimana, di una sfinge di calcare in un fossato nella provincia meridionale del deserto di Minya. Nonostante le dimensioni, di soli trenta centimetri, l’opera mostra una notevole abilità dell’artista oltre che un ottimo stato di conservazione.

Fonti Articolo:
  • https://www.cairoscene.com/Buzz/Rare-Ramses-II-Statue-and-Temple-Unearthed-Under-Giza-Man-s-House

Related Articles