Islanda: un’onda gigante trascina i turisti mentre scattano foto

Islanda: un’onda gigante trascina i turisti mentre scattano foto

La spiaggia turistica di Reynisfjara, nei pressi della città meridionale di Vík í Mýrdal, in Islanda, è nota per la sua sabbia nera e per gli splendidi paesaggi che è in grado di offrire. Ma anche un altro elemento ha attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo, in diversi casi. E’ il numero impressionante di incidenti, spesso letali, a causa della sua scogliere e per le onde molto pericolose. Lunedì scorso un gruppo di turisti si trovava sulla spiaggia per scattare foto, quando un’onda gigantesca ha trascinato parte del gruppo in acqua. Una persona è rimasta ferita, secondo il quotidiano locale Vísir.

L’incidente è stato catturato in video e pubblicato su Facebook dalla guida del gruppo di turisti coinvolti. L’autore del video, Thorolfur Sævar Sæmundsson, ha anche aggiunto come sulla spiaggia un cartello avverte i visitatori di mantenere una distanza di sicurezza ed evitare incidenti; precauzioni evidentemente ignorate dal gruppo di turisti.

Fonti Articolo:
  • https://tvzvezda.ru/news/vstrane_i_mire/content/20191115536-qzmWV.html

Related Articles