La foglia che trasforma CO2 in carburante. La scoperta

La foglia che trasforma CO2 in carburante. La scoperta

E’ una foglia artificiale davvero speciale quella realizzata da un team di studiosi dell’università belga di Waterloo. La foglia è in grado di trasformare l’anidride carbonica (CO2) in metanolo attraverso un meccanismo del tutto simile a quello usato dalle piante per l’utilizzo dell’energia della luce solare e della C02 in nutrimento. “La nostra è una foglia artificiale – spiega l’esperto Yimin Wu – perché in grado di imitare la fotosintesi. Invece di produrre glucosio e ossigeno, però, la foglia produce metanolo e ossigeno.”

Il processo si basa sull’ossido rameoso, l’ossido del rame che si trova in natura come cuprite. La sostanza si produce quando l’acqua è sottoposta a una determinata temperatura, viene mescolata con l’anidride carbonica ed illuminata dalla luce bianca. Al tutto si aggiunge l’ossido rameoso che innesca la reazione che porta alla produzione di metanolo. Il processo innesca la produzione di ossigeno, al pari della fotosintesi, con l’anidride carbonica che si trasforma in metanolo, raccolto durante l’evaporazione. Ora il prossimo obbiettivo dei ricercatori è l’aumento della produzione di metanolo e brevettare il meccanismo per commercializzarlo.

Fonti Articolo:
  • https://www.therecord.com/news-story/9676462-university-of-waterloo-researcher-touts-climate-changing-artificial-leaf-/

Related Articles