Whatsapp, arriva la novità tanto attesa: riproduzione automatica delle note vocali in sequenza

Whatsapp, arriva la novità tanto attesa: riproduzione automatica delle note vocali in sequenza

E’ una novità decisamente attesa e che farà la felicità di molti utilizzatori di Whatsapp, quella introdotta con l’ultimo aggiornamento della popolare app di messaggistica istantanea. Si tratta di una funzionalità ormai richiestissima e dunque indispensabile che va a migliorare il sistemma di interazione tra utenti: nella fattispecie è stata integrata la riproduzione in sequenza delle note vocali. La funzione è disponibile nella versione 2.19.150 di Whatsapp, per gli utenti Android e consente di ridurre sensibilmente non soltanto il numero di click ma anche e soprattutto i tempi morti delle conversazioni.

Prima di questo aggiornamento non vi era la possibilità di riprodurre una dopo l’altra, automaticamente, le note vocali. Una procedura abbastanza snervante dal momento che, per ascoltare ogni messaggio, bisognava premere sull’apposito pulsante di riproduzione, rendendo la procedura macchinosa e dilatando i tempi di risposta. Con l’aggiornamento rilasciato sul Play Store non cambia nulla per quanto riguarda la modalità di inoltro delle note vocali, ovvero tenendo premuto il pulsante. Cambia invece la fase di ascolto continuo, molto utile nel caso di sequenze di messaggi, in particolare nei gruppi. Dal 1 giugno 2019 verranno riprodotti uno dietro l’altro; ad annunciare la conclusione di un messaggio ci sarà un beep sonoro.

Related Articles