Haumea, il misterioso pianeta con un anello

Haumea, il misterioso pianeta con un anello

Il pianeta nano ha una velocità di rotazione superiore a qualsiasi oggetto del Sistema Solare.

Non solo i giganti gassosi; un nuovo corpo celeste si aggiunge alla lista degli oggetti dotati di un suggestivo anello. Si tratta di Haumea, il pianeta nano scoperto nel 2004 nella Fascia di Kuiper. La presenza di questa suggestiva formazione rende Haumea notevolmente diverso dagli altri pianeti nani della regione esterna al Sistema Solare, come Eris, Plutone e Makemake. Ma l’anello non è l’unica particolarità. Anche il suo veloce moto di rotazione e la forma molto allungata rappresentano caratteristiche uniche. L’oggetto ha due satelliti di piccole dimensioni mentre l’anello è largo circa 70 chilometri, con un raggio di circa 2.000.

In realtà l’anello di Haumea non è mai stato osservato direttamente. Solo nel 2017, grazie ad una serie di osservazioni realizzate da una rete di 12 osservatori europei, gli esperti hanno rilevato delle fluttuazioni, durante una occultazione stellare. Secondo i dati ottenuti l’anello ruoterebbe intorno al pianeta in risonanza 1:3, in pratica compie una rivoluzione ogni tre rotazioni di Haumea. L’oggetto compie una rotazione completa in meno di quattro ore, una velocità superiore a qualsiasi corpo celeste del Sistema Solare. Secondo gli esperti l’oggetto si trattava, in origine, di un corpo celeste molto simile a Plutone, ma un impatto con un altro oggetto ne abbia accelerato la rotazione.

Related Articles