Salute: ecco i cibi da non riscaldare al forno

Salute: ecco i cibi da non riscaldare al forno

Gli alimenti che diventano tossici con il riscaldamento al forno a microonde.

Il forno a microonde è un elettrodomestico sempre più presente nelle nostre cucine, per la semplicità di utilizzo e il costo relativamente contenuto. In tanti lo usano per riscaldare gli alimenti, magari non curandosi del fatto che molti cibi alterano le loro proprietà con questo processo, diventando addirittura tossici. E’ il caso degli alimenti ricchi di nitrati che se sottoposti ad elevate temperature rischiano di diventare tossici.


Se inserito per intero, l’uovo può esplodere, a causa del vapore sprigionato dall’interno che, occupando lo spazio del liquido, produce un aumento della pressione interna determinandone la rottura. In generale è sconsigliabile riscaldare le uova, per il rischio di Bacillus cereus. Anche riscaldare le patate può riservare cattive sorprese, ma non solo per l’alterazione del sapore e il calo delle loro proprietà, ma anche per i disturbi allo stomaco che possono provocare. Anche gli spinaci, a causa dell’alto contenuto di nitrato, possono causare problemi se riscaldati. Secondo il Food Standards Agency sono da evitare anche le bistecche o sughi di carne cotti, i vari tipi di condimenti con panna e i fagioli.

Related Articles

Lascia un commento