Uccide un leone che dorme: cacciatore americano sotto accusa. Il video

Uccide un leone che dorme: cacciatore americano sotto accusa. Il video

In un breve filmato, risalente al 2011 e ripubblicato da un’associazione animalista, il cacciatore Guy Gorney spara ad un leone che dorme uccidendolo sul colpo.

Due cacciatori, uno professionista e l’altro amatoriale, hanno ucciso senza pietà un leone intento a dormire. Le immagini, pubblicate alcuni anni fa dagli stessi protagonisti dell’assassinio avvenuto in Zimbabwe, hanno sollevato un coro di condanne. A colpire gli utenti sul web è stato il modo in cui l’animale, del tutto ignaro di cosa stesse per accadere, è stato colpito alla sprovvista. Tre colpi hanno colpito il felino abbattendolo sul colpo mentre i due uomini esultano per aver centrato l’obbiettivo.

Insomma un video con immagini forti, in grado di urtare la sensibilità. Il filmato è stato reso pubblico poche ore fa dall’associazione All Wildlife per sensibilizzare sulla condizione di pericolo che corrono i leoni nel continente africano. Il filmato ha fatto rapidamente il giro dei social network, rendendo tristemente famoso Guy Gorney, 64 anni, cacciatore di Manhattan, negli USA. Nonostante sia stato sommerso dalle critiche, l’uomo in un’intervista rilasciata alla CBS, non ha mai mostrato alcun rimorso per la sua abitudine di “caccia”, che a quel tempo comprendeva ben 70 specie diverse di animali come elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti e bufali.

Il video:

Related Articles