Meteorite Cuba: toccare i frammenti può provocare mutazioni genetiche

Meteorite Cuba: toccare i frammenti può provocare mutazioni genetiche

I frammenti del meteorite precipitato a Cuba sono pericolosi per la salute. L’allarme degli esperti

Era il primo febbraio scorso quando un meteorite è esploso sui cieli di Vinales, nella parte occidentale di Cuba. In tanti sono accorsi per raccogliere i frammenti di meteorite che hanno raggiunto il suolo. Niente di più sbagliato secondo gli esperti che hanno analizzato alcuni dei frammenti. scoprendone una significativa dose di radioattività. Insomma toccare quei frammenti può provocare mutazioni genetiche, soprattutto se a contatto con la pelle per molto tempo.

Le ricerche degli esperti cubani hanno consentito di risalire all’origine del meteorite che potrebbe provenire dall’asteroide Vesta, uno dei più grandi del Sistema Solare, distante a 372 milioni dalla Terra. L’oggetto si compone per il 22,5% da silicio, dal 22,3% di ferro, zolfo per il 16,48% da magnesio. L’esplosione del meteorite ha prodotto un boato molto forte che ha terrorizzato gli abitanti di Pinar del Rio e Viñales. L’esplosione è avvenuta ad un’altitudine di otto chilometri, ad una velocità di 40mila chilometri orari.

Related Articles