In Florida la peggiore invasione di insetti mai osservata

In Florida la peggiore invasione di insetti mai osservata

Si tratta dei Melolontha melolontha, insetti che si presentano periodicamente nel paese, ma che quest’anno sembrano molto più numerosi della media.

E’ un’invasione ”biblica” quella che sta vivendo da alcuni giorni la Florida, dove milioni di insetti stanno attraversando diverse aree del paese. Questi ”Melolontha melolontha”, o più comunemente conosciuti come ”maggiolini” si risvegliano a maggio e successivamente tra agosto e settembre. Sono spesso osservati anche in Alabama e Mississippi e si caratterizzano per una lunghezza compresa tra i 20 e i 30 millimetri, per un corpo allungato ed un elitre rosso-brunastro. Non si contano le immagini pubblicate sui social e i commenti che sottolineano come quella di quest’anno sia la ”peggiore invasione di sempre”.

Spesso gli insetti si avvicinano alle strade, mettendo a rischio il traffico veicolare. Per qualche motivo, infatti, vengono attratti dalle emissioni dei veicoli e dall’asfalto caldo. Gli insetti depositano le uova nel terreno con le larve che vengono alla luce appena la temperatura ambientale supera i 29 gradi. Quest’anno, il caldo, oltre alle abbondanti piogge, hanno rappresentato le condizioni ideali per il loro sviluppo.

https://twitter.com/MrsDmshep/status/1126504181374656512/photo/1?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1126504181374656512&ref_url=https%3A%2F%2Fwww.geek.com%2Fnews%2Fbug-pocalypse-millions-of-pesky-lovebugs-invade-florida-1786598%2F

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *